I liquidi della sigaretta elettronica 

Per funzionare, la sigaretta elettronica ha bisogno di diverse componenti che sono l’atomizzatore, che scalda il liquido e lo riduce in vapore, la batteria, il bocchino e il circuito elettrico. Il liquido apposito per sigaretta elettronica è quindi assolutamente indispensabile per il funzionamento della e-cig. Ma da che cosa è composto? 

La composizione dei liquidi per e-cig

Innanzitutto il liquido per sigaretta elettronica è composto da:

  • glicerina vegetale: chiamata anche glicerolo, consiste in un liquido vischioso ed incolore, dolciastro, che viene usato anche in farmacia e per la produzione di prodotti cosmetici. Il suo scopo è quello di creare il vapore tipico della sigaretta elettronica, per dare fumosità e quindi rendere più intensa l’esperienza di replica del fumo. Se nel liquido è presente una maggiore quantità di glicerolo, allora la svapata risulterà più fumosa;
  • glicole proplienico: si tratta di un liquido incolore ed insapore, con proprietà batteriostatiche. Viene usato anche come additivo elementare e nella preparazione di farmaci. Nel liquido per sigaretta elettronica il glicole costituisce l’80% della soluzione e viene anche usato come additivo industriale;
  • acqua demineralizzata;
  • nicotina: nel liquido può essere presente o meno, e questo è uno dei maggior vantaggi della sigaretta elettronica. Infatti è possibile usare un liquido senza contenuto di nicotina, o con contenuto da 9 mg o 19 mg. La concentrazione di nicotina quindi dipende dalle esigenze dello svapatore; chi desidera replicare la ‘hit’ in gola tipica delle sigarette in genere opta per liquidi con nicotina. La nicotina, come tutti sanno, è una sostanza che dà dipendenza fisica e mentale. La dose unica che può essere mortale per un adulto è di 40-60 mg. Nelle quantità inferiori, non dà avvelenamento, perché il tempo che intercorre fra una assunzione e l’altra permette l’eliminazione della nicotina.
  • aromi: non c’è limite alla fantasia degli aromi che possono essere utilizzati nei liquidi per sigaretta elettronica. Possono essere ai vari sapori del tabacco, oppure ad aroma fruttato, a base di liquore, menta, liquirizia, caffè, cioccolato: ce ne sono davvero di tutti i tipi.

I liquidi per sigaretta elettronica possono essere acquistati in flaconi che ne contengono varie quantità. In genere un flacone costa circa 6 euro e dura diversi giorni. I fumatori più esperti possono anche scegliere di comporre da loro i liquidi per sigaretta elettronica, in questo caso bisogna seguire alcune istruzioni necessarie per operare in tutta sicurezza e soprattutto ricordarsi che la nicotina va maneggiata solamente se esperti e con le dovute precauzioni, giacché può essere mortale.